Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

I NOSTRI OBIETTIVI PER IL DIPARTIMENTO

 

-vigilare sull'attuazione del regolamento delle tesi, sia triennali che magistrali, per evitare che eventuali modifiche operate dal consiglio risultino a sfavore degli studenti

-rimarcare le esigenze degli studenti pendolari e fuori sede, ultimamente poco considerate

-garantire un ora di pausa nell'orario delle lezioni tra le 12 e le 14 per permettere agli studenti di andare a pranzo senza essere costretti a perdere ore di lezione (la pausa è prevista da regolamento ma nell'ultimo semestre non risulta attuata al SID)

-garantire un maggiore equilibrio dei corsi, con un'equa ripartizione tra il Primo ed il Secondo Semestre di lezioni

-aumentare l'attrattività dei corsi di laurea magistrale attraverso l'introduzione di tirocini e stage

-programmazione di eventi quali “gite” e soprattutto viaggi d'istruzione all'estero

-dedicare un'aula all'utilizzo esclusivo per i lavori di gruppo (teamwork)

-comprare un forno a microonde al SID per dare la possibilità agli studenti di riscaldarsi il cibo

-portare a termine i lavori di ristrutturazione dell'aula Caioli e valutare eventuali lavori per la sala Atti Cacciaguerra

-valutare l'introduzione degli studenti part-time, attualmente non prevista dal nostro dipartimento

-devolvere fondi alla biblioteca sociopolitica per l'acquisto soprattutto di libri di testo, per consentire agli studenti il prestito per più giorni e non più limitato ad un giorno

-segnalare con cadenza al massimo semestrale agli organi preposti (Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione) l'eventuale presenza di sedili rotti nelle aule degli edifici interfacoltà (polo goriziano ed edificio H3 del campus Triestino), con l'obiettivo di permetterne la riparazione tempestiva

 

I NOSTRI CANDIDATI:

 

1) Bartolomeo Cammarino

2) Nicole Natali

3) Anna Nesladek

4) Fabrizio Testa

5) Bita Valipour